Mare Nostrum#01, 2015

Porcellana, materiale organico, residuo plastica spiaggiato
tecnica a mano
cm. 65x40x35

Esposizione personale Mare Nostrum , Sala della Gran Guardia, Padova 2019
Impronte Vegetali, arte ceramica contemporanea, Cattedrale ex Macello, Padova 2018
Esposizione personale S-guardo oltre, Ex Scuderie di Palazzo Moroni, Padova 2016

ph Federica Schiavon

Nell’opera Mare Nostrum i gusci del riccio di mare, Echinocardium cordatum, poco comuni e difficilissimi da trovare intatti, perché fragilissimi, diventano microsculture in porcellana aggrappate ad una plastica, residuo restituito dal mare, a significare, oltre la fragilità, la forza della natura che ancora può riappropriarsi di una possibilità di vita.

ph Federica Schiavon
ph Federica Schiavon
ph Federica Schiavon
ph Danilo Rigon
ph Federica Schiavon