Mater, in fuoco – Le arti della ceramica 2012

Cattedrale ex-Macello Padova 2012, 13 ottobre – 11 novembre 2012

a cura di Mara Ruzza
catalogo a cura di Mara Ruzza – Editrice CLEUP Padova
Con il contributo del Comune di Padova, Assessorato alla Cultura
e della Commissione Pari Opportunità.
Contributo Liceo Artistico P. Selvatico

Nei partecipanti alla rassegna Mater, in Fuoco si legge una ricerca comune di ritorno ai simboli universali quali la terra, madre fertile e ad un tempo minacciosa e il Fuoco che resta sottinteso come alchimia, mezzo, strumento di trasformazione. È interessante come la lettura femminile del tema Mater coinvolga più artiste a sottolineare la necessità di portare le tecniche ceramiche sempre più dentro ai linguaggi del contemporaneo.


RASSEGNA STAMPA

La rassegna oltre alla mostra prevede importanti appuntamenti di approfondimento e di ricerca. Già all’inaugurazione di sabato 13 verrà proposta la Performance MATER- GENESI, un progetto di Mara Ruzza con testi poetici di Carla Collesei, la presenza della danzatrice e performer Valentina De Lello e dell’attore Emiliano De Lello.
Uno Spazio Multimediale è stato allestito all’interno dell’esposizione di ceramica per documentare il work in progress della performance.
Gli altri appuntamenti sono per Sabato 20 ottobre ore 17.00 con una conferenza su “I Veneti antichi e le custodi del fuoco di Antonio Cornacchione della Fondazione Accademia dell’Artigianato di Este e Venerdì 9 novembre ore 17.00, in Sala Anziani Palazzo Moroni, con la conferenza dibattito “MATER, IN FUOCO: l’arte delle donne tra espressione estetica e comunicazione con artiste, storiche dell’arte, curatrici, direttrici di museo, giornaliste e viaggiatrici del contemporaneo.