Bacino Mediterraneo#01, 2019

Prisma triangolare in semirefrattaria slip casting, ingobbi, porcellana organica modellazione a mano, plexiglass con pittura e grafica d’acqua
cm. 30x27x18
ph Danilo Rigon

Keramikos 2020 Biennale di ceramica – Mediterraneo
Museo della ceramica Duca di Martina, Villa Floridiana Napoli
20/12/19 – 15/03/20
Esposizione personale Mare Nostrum , Sala della Gran Guardia, Padova 2019

La forma triangolare, oltre a richiamare le forme di un mare del mediterraneo (il Tirreno che ha mostrato negli ultimi tempi mega isole di plastica che si formano nei vortici delle acque), è simbolo anche di pericolo; fa riferimento al “bacino”, contenitore, culla nutritiva e di cultura.
La forma femminile capovolta, come è capovolto il senso della natura contaminata, è attraversata nel suo essere dalla plastica.
Il plexiglass che penetra da parte a parte evidenzia, con la peculiare pittura e grafica, un mare sintetico contrapposto alle sfumature e increspature date dalla lavorazione di un materiale naturale come la porcellana e dagli ingobbi terrosi. Il corallo bianco, porcellana lavorata a mano, sottolinea con la specie messa a rischio dal riscaldamento globale e dall’acidificazione delle acque, il residuo resiliente di vita organica.
Il fronte e il retro del prisma triangolare mostrano due stati diversi del mare naturale e di quello sintetico che lo compenetra.