Lux lucis, 2017

Azione artistica collettiva per installazione luminosa site specific Sala Polivalente Parco dei Faggi Padova
20 dicembre ore 16:00 – 20:00
Con il contributo del Comune di Padova

Durante l’Azione artistica collettiva, con la partecipazione della cittadinanza, si è composto il taijitu, il simbolo del tao con l’equilibrio luce/buio, della misura di mt. 2 di diametro
L’accensione delle candele è una delle tradizioni più significative e forti, e simbologie più importanti, la riaccensione rituale della luce veicola l’idea della vittoria delle forze della Luce (o dell’Anno Nuovo) e dell’Ordine su quelle delle Tenebre (o dell’Anno Vecchio) e del Caos.

L’oriente, nella sua millenaria cultura, ha un simbolo per eccellenza per raffigurare l’equilibrio e l’unione della luce e dell’ombra, degli opposti. Esso ci dimostra il movimento continuo, come nella Luce sia presente l’Oscurità, e nell’Oscurità la Luce.
Lo yin=oscuro/materia formato con la terra: i cittadini e le famiglie sono state invitate a modellare con la creta figure e simboli del Natale per la parte materica dell’opera e ad accendere e posizionare le candele fino ad arrivare a riempire di luce tutto lo spazio bianco, yang=luce/spirito, portando a compimento il movimento del taiji, l’equilibrio degli opposti.
Per un augurio comune di trovare forza, armonia con se stessi e con l’ambiente circostante.