Angeli alieni, 2010

Light box Fotografia modulare cm. 114x90x11,50
Via Cesarotti di fronte Odeo Cornaro in prossimità Basilica di Sant’Antonio

ARTISTI AL MURO, Padova 2010 – Luoghi e mura della città

Il progetto di cui fa parte “Angeli alieni” nasce dal gioco di rispecchiamento modulare di una fotografia della mia installazione site-specific “Mater di luce ed acqua” in via dei Savonarola a Padova il 13-12-2008. Acqua specchiante, acqua che scorre e diventa ghiaccio, grotta di trasparenze.
Dal reportage fotografico dell’evento, nella trasformazione della ricerca, la visione va dal generale al particolare, alla complementarietà dei contrari; nella geometria della ripetizione volti nascosti di “angeli”, disegnati dalla luce e dalle ombre si delineano, si ripetono e si trasformano uno nell’altro in direzione orizzontale e verticale.
Così in alto come in basso; sopra e sotto, maschile e femminile, coppie di opposti che intersecandosi creano forme.

L’Assessore Andrea Colasio e Mirella Cisotto Nalon dell’Assessorato alla Cultura di Padova introducono l’edizione 2010 di Artisti al Muro, una manifestazione artistico-metropolitana che propone un dialogo a piu’ voci con strade e pareti di Padova

L’arte scende in strada: Maria Stefanelli, curatrice della mostra Artisti al Muro 2010 presenta le opere e gli artisti intenti a montarle.